La voce delle Sorelle Landra

Ci è sempre piaciuto dire la nostra sui miti veri e falsi della cucina

Patè d'anatra all'arancia

 

 

500g petti d’anatra

150g di prosciutto cotto

80g di burro

2 piccoli panini al latte

1 carota piccola

1 piccola costa di sedano

1 cipolla piccola

qualche fogliolina di salvia

il succo di mezza arancia

1 spruzzo di brandy

2 cucchiai di olio extra vergine

sale e pepe

 

per la salsa:

3 cucchiai di maionese

La scorza grattata di mezza arancia

Qualche goccia di succo d’arancia

 

Pulite le verdure e tagliatele a tocchetti.

In una casseruolina fate scaldare un po’ di olio e poi fatevi rosolare i petti d’anatra.

Una volta rosolati bagnate con il brandy e fatelo evaporare,.

Poi unite il succo d’arancia.

Aggiungete verdure e la salvia,salate e pepate.

Incoperchiate e lasciate cuocere per circa cinquanta minuti.

Passato questo tempo controllate la cottura dei petti d’anatra ed eliminate la pelle.

Fate restringere il fondo di cottura e poi unitevi i panini spezzettati.

Tagliate a tocchi il petto d’anatra freddo e mettetelo in un robot da cucina con le verdure e il pane inumidito con il fondo di cottura.

Aggiungete anche il prosciutto cotto tagliato a pezzetti e frullate ad intermittenza.

Dovrete ottenere un composto perfettamente liscio ed omogeneo.

Lasciate raffreddare completamente e correggete se serve di sale e di pepe.

Unite poi il burro freddo di frigorifero tagliato a tocchetti.

Foderate uno stampo che contenga circa tre quarti di litro e versatevi il patè.

Pareggiatelo bene in modo che non ci sia aria all’interno.

Coprite e mettete in frigorifero per almeno un paio di ore.

Preparate la salsa: mescolate la scorza d’arancia grattata finemente con la maionese e diluire con il succo.

Versate in salsiera.

 

100% ricetta originale delle Sorelle Landra

 


Articoli

La quarta generazione del cioccolato

La rivincita del viola

La pianta miracolosa

Gli amici del sorriso

Il lato oscuro del gelato

Latte di unicorno: l'elisir di lunga vita è diventato realtà

Olio di palma si od olio di palma no?

Quinoa: il grano de oro di Inca e Maya

Gluten o gluten free: questo è il dilemma?

Curcuma, la spezia delle meraviglie!

Glutammato: in viaggio verso l'Umami

Dimmi cosa mangi e ti dirò cosa curi

Il cibo come medicina: mangiamo a colori!

Cooking Team Building: un gran lavoro di squadra tra i fornelli!

Spaghetti e tagliatelle di verdure?

Anche in cucina l'oro è prezioso

 

Le nostre ricette originali

Pat d'anatra all'arancia

Cous cous alle verdure

Bruschette ai pomodori gratinati

Insalata di spinaci novelli con gamberi e primule

Polpo e patate

Carpaccio di zucchine alla ricotta dura e bacche di Goji

Spaghetti con le vongole

Bicchierini di quinoa vegana

Mousse al cioccolato e peperoncino

Bavarese ai cachi

Risotto alla zucca

Carre' di vitello alle castagne

Uva farcita con pecorino e noci

Spuma al limone

Bicchierini all'albicocca e pistacchio

Bavette alla scogliera

Albicocche farcite

Calamari alla portoghese

Involtini di pesce spada

Vitello tonnato

Bocconcini di pollo al curry

Torta di carote

Calamarata alle vongole e zucchine

Cozze gratinate

Peperoni ripieni a microonde

Riso basmati con verdure saltate esotiche

Linguine nere con gamberi e zucchine

Insalata Pantesca

Torta morbida al cioccolato

Uovo di Pasqua salato

Torta Mimosa

 

News

Piccoli Chef

 

Contattaci!